Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
 

Stimolazione

Il giorno concordato si inizia a stimolare le ovaie, tramite la somministrazione di un ormone follicolo-stimolante (FSH), al fine di provocare la crescita di un numero maggiore di follicoli e di così poter prelevare più ovociti. Questo aumenta il successo del trattamento.
La stimolazione è della durata di 11 – 13 giorni, nei quali viene iniettato un certo dosaggio di ormoni. Se si tratta di puro FSH, i pazienti possono effettuare le iniezioni da soli, invece di recarsi dal medico ogni giorno.

Nota bene
I farmaci devono essere iniettati quotidianamente e sempre allo stesso orario. Dopo circa 7-8 giorni viene effettuato un controllo ecografico o del sangue, per determinare il momento ideale per il prelievo di ovociti maturi e fecondabili.
 
 
 

Sogni che diventano realtà

I genitori che ce l'hanno fatta ci danno coraggio

Non abbiamo mai smesso di credere nell’amore e nella speranza di vita!

Sono sposata da 5 anni e per 2 anni abbiamo provato ad avere un figlio ma senza successo.
Leggi di più

Il nostro bambino

È un enorme sforzo, dice l’esperienza.
È un enorme gioia, dice l’amore.
È il nostro bambino, diciamo noi.
Leggi di più

Devo rinunciare all’idea di farmi chiamare mamma?

Ho provato per 6 anni a rimanere incinta ma non voleva funzionare.
Leggi di più