Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
 

Iniezione intracitoplasmatica dello spermatozoo (ICSI)

L’ICSI viene effettuata in caso di funzionalità molto ridotta degli spermatozoi o in caso di fecondazione non riuscita nei tentativi di IVF precedenti.
L’unico requisito è la presenza di alcuni spermatozoi motili nel liquido seminale, nei testicoli o nell’epididimo.
Al microscopio, viene inserito nella cellula uovo, tramite un ago sottile, un singolo spermatozoo. Questa tecnica porta ad una percentuale di ovociti fecondati del 80-90%. Il grado di successo (percentuale di gravidanze riuscite per ciclo di trattamenti) è paragonabile alla tradizionale tecnica FIVET.
 
 
 

Sogni che diventano realtà

I genitori che ce l'hanno fatta ci danno coraggio

Non abbiamo mai smesso di credere nell’amore e nella speranza di vita!

Sono sposata da 5 anni e per 2 anni abbiamo provato ad avere un figlio ma senza successo.
Leggi di più

Il nostro bambino

È un enorme sforzo, dice l’esperienza.
È un enorme gioia, dice l’amore.
È il nostro bambino, diciamo noi.
Leggi di più

Devo rinunciare all’idea di farmi chiamare mamma?

Ho provato per 6 anni a rimanere incinta ma non voleva funzionare.
Leggi di più