Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
 

Ciclo spontaneo

Una donna su 10 é un cosiddetto "low responder", cioè nonostante la somministrazione di alti dosaggi ormonali produce solo 1-4 follicoli.
La riserva ovarica è ridotta. Invece di aumentare il dosaggio ormonale e forzare violentemente le ovaie a produrre più follicoli, si consiglia di "fare un passo indietro" e cercare di ottenere un singolo ovocito in un ciclo spontaneo naturale o leggermente stimolato. Quest’ovocita, di solito, è più fecondabile, rispetto ad ovociti ottenuti tramite ciclo di stimolazione ad alto dosaggio. Ricerche scientifiche hanno inoltre provato che gli ovociti prodotti in un ciclo spontaneo possiedono caratteristiche genetiche migliori ed un potenziale di maturazione più alto.

Vantaggi:
  • Nei cicli spontanei, in cui è stato ottenuto un ovocito maturo, la percentuale di gravidanza riuscita è doppia rispetto ai cicli stimolati in pazienti low-responder.
  • Non ci sono farmaci da somministrare e le pazienti non soffrono degli effetti collaterali degli ormoni.
  • Avendo ricevuto il supporto ottimale dell’ovaio (ormoni, nutrizione..), l’ovocita si è potuto sviluppare in maniera ottimale e possiede caratteristiche genetiche migliori

Svantaggi:
  • È necessario collaborare strettamente con il medico. Il ciclo deve essere monitorato regolarmente per determinare il momento giusto per la punzione follicolare (esami ecografici, analisi del sangue, e, eventualmente, un test delle urine per determinare il valore del LH).
  • È richiesto ai pazienti di avere pazienza: non in tutti i cicli è possibile ottenere un ovocita. Però, una volta prodotto l’ovocita ottimale, le probabilità di rimanere incinta sono buone.
 
 
 

Sogni che diventano realtà

I genitori che ce l'hanno fatta ci danno coraggio

Non abbiamo mai smesso di credere nell’amore e nella speranza di vita!

Sono sposata da 5 anni e per 2 anni abbiamo provato ad avere un figlio ma senza successo.
Leggi di più

Il nostro bambino

È un enorme sforzo, dice l’esperienza.
È un enorme gioia, dice l’amore.
È il nostro bambino, diciamo noi.
Leggi di più

Devo rinunciare all’idea di farmi chiamare mamma?

Ho provato per 6 anni a rimanere incinta ma non voleva funzionare.
Leggi di più