Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
 

Un desiderio ancora irrealizzato

Avete già da molto il desiderio di avere un bambino ma finora non ha funzionato? Vi chiedete cosa fare per raggiungere tale obiettivo? Abbiamo alcuni utili consigli da seguire durante questo percorso:
Nicotina
Se desiderate avere un bambino è importante smettere subito di fumare. La nicotina ha un’influenza molto negativa sulla fertilità femminile e maschile. Il fumo riduce qualità e numero degli spermatozoi. Le donne fumatrici impiegano più tempo a restare incinta e la nicotina influisce negativamente sulla qualità ovocitaria e sulla probabilità di attecchimento dell’embrione nell’utero. Mediamente, la menopausa inizia 4 anni prima rispetto alle donne non fumatrici. Ricerche hanno dimostrato che la nicotina ha non solo effetti negativi sulla fertilità ma anche sullo sviluppo del bambino. La percentuale di aborti, distaccamento della placenta e malformazioni, è decisamente più alta nelle donne fumatrici. È molto importante, quindi, smettere di fumare prima di iniziare una terapia FIVET, anche perché la percentuale di riuscita nelle donne fumatrici si riduce del 50% circa.

Alcol
Una volta iniziato un percorso FIVET è molto importante ridurre il consumo di alcolici, mentre durante la gravidanza è consigliato evitare completamente le bevande alcoliche.

Alimentazione
Situazioni di sovrappeso o sottopeso influiscono negativamente sulla fertilità. Per coppie che desiderano avere un bambino e stanno per intraprendere un percorso FIVET, è necessario considerare un miglioramento della propria forma fisica e del proprio stile di vita.
È importante mantenere un’alimentazione sana ed equilibrata. Una dieta varia, povera di grassi e ricca di nutrienti garantisce l’apporto sufficiente di vitamine e sali minerali. Consigliamo di assumere l’acido folico, bere 2-3 litri di liquidi al giorno ed evitare un consumo eccessivo di caffeina. Ricerche hanno dimostrato che c’è un collegamento tra il consumo elevato di caffeina e fertilità ridotta.
 
 
 

Sogni che diventano realtà

I genitori che ce l'hanno fatta ci danno coraggio

Non abbiamo mai smesso di credere nell’amore e nella speranza di vita!

Sono sposata da 5 anni e per 2 anni abbiamo provato ad avere un figlio ma senza successo.
Leggi di più

Il nostro bambino

È un enorme sforzo, dice l’esperienza.
È un enorme gioia, dice l’amore.
È il nostro bambino, diciamo noi.
Leggi di più

Devo rinunciare all’idea di farmi chiamare mamma?

Ho provato per 6 anni a rimanere incinta ma non voleva funzionare.
Leggi di più